Scale in legno, una soluzione d'arredo alternativa alla muratura.

Scale Per Interni In Legno, Una Valida Alternativa A Quelle In Muratura.

Le soluzioni della nuova edilizia, alternativa ed eco-sostenibile, hanno riportato in auge l’uso del legno in alternativa al calcestruzzo, e ai sistemi di costruzione di tipo murario. Senza voler esagerare, passando da un eccesso all’altro, non c’è dubbio che il legno presenta molti aspetti positivi, che per decenni sono stati messi in disparte. Le scale in legno, ad esempio, sono state sostituite da scale in muratura, soprattutto dagli anni ’50 ad oggi, nella ferma convinzione che fossero più durevoli, più solide, più convenienti. Eppure oggi questa tendenza si sta lentamente invertendo. Il legno sembra vivere una nuova era e le scale in legno per interni stanno lentamente rappresentando una soluzione d’arredo alternativa alla muratura. Ed ecco che il legno torna protagonista sia come struttura, sia come particolare, anche grazie alle nuove tecniche di lavorazione che ne garantiscono solidità e salute nel tempo.

Le Scale A Chiocciola Per Interni

Tra le scale interne in legno troviamo un po’ tutte le tipologie classiche, dalle scale a chiocciola in legno di tipo tradizionale, con il montante, i gradini e la ringhiera in legno, come nella EDERA CM, o alle scale a chiocciola in legno di tipo moderno, dove il legno è comunque preponderante, ma non è l’unico elemento, come nella ALADIN CLASSIC di Italian Fashion Stairs, dove la ringhiera e i distanziatori sono in metallo smaltato.

Dove le scale a chiocciola in legno devono servire più di due livelli, la struttura portante in metallo delle scale della Marretti risulta una soluzione più leggera e agile da installare, essendo formata da elementi sovrapposti, che fanno da sostegno e da distanziale ai gradini a spicchio di legno.

 

Le Scale In Legno A Rampa

Ma il legno domina anche nelle scale a giorno, con architettura portante, come la IMPERIA AUTOPORTANTE realizzata con una mono-struttura a fascia, sagomata lungo le pareti, piena e totalmente in legno, a cui sono agganciati i gradini, anch’essi in legno. Sono in legno anche il corrimano e i capiscala. La IMPERIA F1 invece usa il sistema della doppia struttura, sempre in legno e sempre a fascia piena, con ringhiera e corrimano in legno, agganciati alla seconda fascia.

Le scale del tipo IMPERIA, sempre grazie alle nuove tecniche di lavorazione ed assemblaggio del materiale ligneo, possono essere realizzate in varie forme. Tra le forme più richieste troviamo le scale in legno a rampa retta, e a rampa a squadra, le scale in legno per interni ad U, le scale in legno a sezione ovale, o le scale in legno a serpentina, utili per collegare più di due piani.

Anche le scale multi-rampa della Marretti rappresentano soluzioni gradevoli e d’avanguardia. La struttura a fascia è in legno massello da 6 centimetri, assolutamente priva di viti a vista, e la ringhiera, borchiata alla fascia, generalmente è di vetro strutturato.

Le Scale In Legno Per Soppalco

Dove l’interpiano della casa lo permette spesso torna utile approfittare dello spazio in più e realizzare un soppalco. Su di un soppalco si può creare uno studiolo, una cameretta per i ragazzi, una libreria, un ripostiglio. Quale che sia l’utilizzo della zona soppalcata, l’accesso deve essere sicuro ed elegante, con le scale in legno per soppalco come la LEVANTO 2 F2. Una scala a giorno della Italian Fashion Stairs, con struttura a doppia fascia, su cui poggiano i gradini, con uno sbalzo utile a dare spazio d’appoggio ai capiscala. Tutta la struttura è in legno, compreso il corrimano a sezione quadrata, mentre i tondini di tenuta sono in metallo, e ornati alternativamente con un piccolo decoro.