Now loading.
Please wait.

menu

Come scegliere la giusta scala per la propria casa

Quale scala è più adatta per la tua casa?

Sicurezza, comodità, estetica, rispetto degli spazi. Sono queste le caratteristiche di una scala per la propria casa, sia essa una scala a chiocciola, che una scala a sbalzo. Sia che la struttura sia più o meno nascosta, sia che si riveli nella sua semplice eleganza, come nel caso di una scala a giorno.

Ricavare spazi abitativi in altezza, quando la casa lo consente, è una scelta sempre più sentita da chi cerca di ottimizzare la propria abitazione. Un soppalco spesso risolve la mancanza di spazio da abitare, come la cameretta dei bambini, o lo studiolo, o dei ripostigli, come una cabina armadio, o una dispensa. Spazi da usare, e che possano essere raggiungibili con una scala non precaria. Può essere una scala a chiocciola, o una scala a sbalzo. Realizzata come struttura chiusa o come scala a giorno. Ma è importante scegliere sempre la scala giusta per la propria casa.

La scala a chiocciola

La scala a chiocciola ha una sua ragione di essere sia per la comodità, se gli spazi non consentono lo sviluppo in lunghezza, sia per la gradevolezza della forma elicoidale. Essa si inserisce bene in qualsiasi ambiente, e si adatta a qualsiasi tipologia di arredo. Basta scegliere il materiale adatto, e diviene essa stessa complemento d’arredo. Ottimo il legno per gli ambienti caldi, il metallo per gli ambienti di lavoro, il vetro per gli ambienti a giorno. Ma è possibile usare materiali diversi, come la resina lavorata al fine di sembrare pietra, se si vuol dare un tono di rustico all’ambiente. La scala a chiocciola è un classico intramontabile.

La scala a sbalzo

Si possono scegliere, come materiali, gli stessi elementi utilizzati per la scala a chiocciola. Si può scegliere una scala a sbalzo solo se si ha la possibilità di poggiare la sua struttura su delle mura robuste. Generalmente si tratta di muri portanti in cemento armato, o grossi muri di confine, se si tratta di abitazioni d’epoca. Per i gradini della scala a sbalzo viene usato un sistema di ancoraggio particolare, brevettato, con perni portanti in acciaio, in grado di resistere a sollecitazioni superiori ai 150 kg. Splendida, per la scala a sbalzo, la struttura ad ala di gabbiano, perché, grazie alla particolare forma dei suoi gradini, unisce resistenza ed eleganza. Qui, per quello che riguarda i materiali, è possibile scegliere anche tra le resine colorate.

 

La scala a giorno

Le due tipologie descritte, della scala a chiocciola e della scala a sbalzo, possono essere installate con dei sistemi strutturali a vista, utili soprattutto se si usano materiali trasparenti, e l’ambiente lo consente. Se si vuole una scala a giorno è indispensabile che si scelgano dei materiali leggeri e trasparenti, soprattutto per le ringhiere. L’inserimento ambientale poi deve consentire anche l’occupazione funzionale degli spazi limitrofi, in modo da incasellarla correttamente nel contesto. E infine la struttura, per ridurre l’impatto al minimo, e mantenere l’eleganza, deve essere insieme leggera e resistente.

Un prezioso elemento strutturale e d’arredo

La giusta scala per la propria casa deve essere bella e comoda. Non si può trascurarne la qualità. E una qualità, che rispetti tutti gli aspetti di un componente di pregio, non può che essere garantita da una ditta professionale e competente.

5 mag, 2017